Parrocchia di SS. Salvatore e S. Maria

Parrocchia

SS. Salvatore e S. Maria

Parola di Vita in PPS

Parola di Vita

Ogni mese in formato PPS

Centro Polivalente San Calogero

Centro San Calogero

Museo Siciliano delle Tradizioni Religiose

I libri

Con l'augurio dell'unità dei cuori, che chiedo a San Calogero come una grazia straordinaria per il nostro paese,... vissuto spesso nel nome di San Calogero, anche se non sempre in modo degno di Lui.

Don Franco Pisciotta e Don Placido D'Omina

Carissimi amici,
ho il piacere di segnalarvi alcune pubblicazioni recenti di don Franco Pisciotta , nostro compaesano, che ha curato il libretto con le notizie le preghiere e gli inni di S. Calogero che già conosciamo.


Le visite pastorali dei vescovi di Patti a S. Salvatore di Fitalia
(1537-1925) di don Francesco Pisciotta.


Il volume offre ai Fitalesi innanzitutto, e agli appassionati di storia locale, una lunga serie di documenti che abbracciano quattro secoli e disegnano, specialmente sul versante religioso, la micro-storia del Paese.

Gli atti delle visite pastorali, compiute periodicamente dai vescovi nei paesi e nelle parrocchie della loro giurisdizione, contengono infatti un miniera di notizie circa le parrocchie, le loro dotazioni in beni mobili e immobili, gli organici e i problemi di chiese delle loro amministrazioni, gli inventari di chiese urbane e rurali e  delle loro suppellettili, compresa l'amministrazione della giustizia  civile e penale, che per molti secoli fu anche di competenza dei vescovi.

Gli atti, praticamente tutti inediti e riferiti nella lingua originale e tradotti, sono integrati all'occorrenza dalle Relazioni ad limina, che i vescovi inviavano periodicamente a Roma sullo stato della diocesi; altre integrazioni si ricavano dalle oltre 1.600 lettere, che costituiscono il corposo epistolario intercorso dal 1566 al 1925 tra S. Salvatore e Patti, da cui risalta il vissuto quotidiano con notizie minuziose e preziose che nei documenti ufficiali non  trovano  posto, ma che risultano significative per la conoscenza e l'intreccio di problemi locali.

Il testo, arricchito da una Nota introduttiva del prof. Catalioto, è corredato da un abbondante Indice dei nomi e dei  luoghi ed arricchito da significativa documentazione fotografica.


 Tre volumetti con il catechismo e le preghiere in dialetto siciliano ad uso delle persone semplici e ignoranti:

I. Cumpendiu di la duttrina cristiana. Con semplici domande e risposte si espone il contenuto essenziale della fede, della morale e della preghiera, perchè il fedele sappia, agisca e preghi da buon cristiano;

II. Lu pani cutidianu dell'anima. Con preghiere espresse in dialetto siciliano. il cristiano è guidato attraverso tre tappe: la via purgativa per liberarsi dal peccato; quella illuminativa per innalzarsi meditando la vita la morte e la risurrezione di Gesù; quella unitiva per meditare sull'amore di Dio sull'Eucaristia e sulla vita beata. Nella seconda parte del libretto bravi e graziose poesie illustrano e commentano le varie parti della Messa;

III. Diariu brevi pri li cristiani idioti. Preghiere ancora più brevi e semplici per le per­sone davvero ignoranti (idioti).

 (3 volumi in cofanetto, cm. 12x17, pp. 527, € 20).


Rime toscane e siciliane di Mons. Simone Rau e Requesens vescovo di Patti (1658-1659), Messina, 2007.

  Si tratta di un Canzoniere con poesie di vario genere in lingua italiana e in dialetto siciliano, nella quali il vescovo-poeta, anche a causa della sue vicende travagliate e per l'indole incline al pessimismo, canta la sua mesta visione della vita e delle cose umane, tuttavia con accenti sinceri, soprattutto nelle poesie in dialetto, non destinate al pubblico e quindi espresse con maggiore spontaneità.

 (Volume unico, cm. 15x20, pp. 302, € 12).


 Il De bono mortis di Ambrogio e la tradizione pagana e cristiana Messina 2007. 

 Si studia il De bono mortis, un'operetta minore di S. Ambrogio in cui il vescovo di Milano, utilizzando quanto avevano detto e insegnato la Bibbia, gli Autori della cultura classica e i Padri, espone il suo pensiero su questo grave problema che il cristiano, pur consapevole del suo mistero non privo di dubbi e paure, non può non vivere nel segno della speranza.

 (Cm. 14x20; fino ad esaurimento s'invia in omaggio con spese postali a carico).


 S. Calogero, patrono di S. Salvatore di Fitalia, (notizie, preghiere, inni), Santuario S. Calogero, Messina 2001.

 Brevi notizie sul paese e sul Santo Patrono; preghiere e coroncine in uso a S. Salvatore, Frazzanò e Cesarò, vespri e S.Messa; appendice con gli Inni di Sergio.

 (Cm. 12x17, pp. 95, € 2,60).


Per richiedere una copia dei libri scrivi a: direzione@santuariosancalogero.org 

© 2015 - Santuario San Calogero
San Salvatore di Fitalia (ME)
direzione@santuariosancalogero.org.
Telefono/Fax 0941 486014

Coordinate Bancarie
Codice IBAN IT47 K076 0116 5000 0005 2662 681
Codice BIC/SWIFT BPPIITRRXXX
CIN  K   -  ABI   07601     CAB   16500 
N° CONTO 000052662681

Verifica su noicattolici.it
vota questo sito su noicattolici.it
Totus Tuus
Powered by Genesit